Accedi al sito
Serve aiuto?

Cosa Facciamo » Implantologia » Computer Guidata


L’implantologia computer guidata è una tecnica implantologica che utilizza i computer e dei software all’avanguardia per l’inserimento di uno o più impianti; in questo modo, infatti, l’ntervento di implantoprotesi risulta molto più veloce, sicuro ed indolore.

Grazie a queste apparecchiature innovative è infatti possibile visualizzare in 3D, sul monitor del pc, tutta l’arcata dentaria del paziente, trovare la posizione migliore per l’inserimento degli impianti e visualizzare in anteprima tutto l’intervento con una precisione al di sotto del millimetro.
La maggior parte della preparazione all’intervento avviene “fuori dalla bocca” del paziente.
Per questa tecnica sono essenziali alcune analisi preliminari tra cui radiografie ed una Cone Beam, un esame molto semplice e veloce che permette di valutare con esattezza la quantità e qualità dell’osso mascellare o mandibolare oltre che di conoscere con precisione l’anatomia dentale del paziente. 

 

L'esame Cone Beam viene effettuato utilizzando una dima radiologica posizionata sull'arcata mascellare o mandibolare del paziente in cui verranno posizionati gli impianti.
La dima presenta dei punti di repere ben definiti che serviranno a progettare con estrema precisione l'intervento.
I risultati ottenuti vengono quindi analizzati al computer con specifici ed innovativi programmi che consentono di visualizzare in 3D l’anatomia boccale del paziente, verificare la quantità di osso presente ed iniziare virtualmente l’intervento.
Con i dati a disposizione si può quindi decidere quanti impianti dentali è necessario inserire, qual è il loro posizionamento più consono e decidere la profondità e l’inclinazione con cui posizionare gli impianti.
 

A questo punto, dopo che tutto l’intervento è stato deciso nei minimi dettagli, tutti i dati vengono utilizzati per costruire una dima o guida chirurgica che viene utilizzata durante l’intervento per riprodurre fedelmente quello che era stato progettato al computer.
I vantaggi dell’implantologia computer guidata sono molteplici, innanzi tutto la minore invasività dell’intervento, che significa minor dolore e complicazioni post-operatorie ridotte al minimo.
La durata dell’intervento è molto minore rispetto all’implantologia classica, sono necessarie poche visite, pertanto questa tecnica può essere utilizzata anche in pazienti che risiedono in altre città o con numerosi impegni e quando possibile può essere inserita subito una protesi provvisoria in modo da far uscire il paziente con denti già perfettamente funzionali ed esteticamente gradevoli.
 

La percentuale di successo con questa tecnica implantologica è molto alta e quasi tutti possono sottoporvisi, anche quei pazienti che presentano quantità di osso scarse e per i quali sarebbe difficile un intervento di implantologia classica.
Dopo una implantoprotesi computer guidata devono essere seguite alcune piccole accortezze: una corretta igiene orale è essenziale per il mantenimento degli impianti così come i controlli periodici. E’ importante che il paziente segua scrupolosamente tutte le indicazioni del dentista, solo in questo modo le protesi sostenute dagli impianti possono garantire per molti anni una perfetta funzionalità. L’implantologia computer guidata è sicuramente una delle tecniche implantologiche più all’avanguardia e grazie a questa tecnica, in breve tempo e senza dolore, l’edentulismo diventerà solo un brutto ricordo. 



Info Contatti

Studio Dentistico Galizia
Via Del Gallitello 89
85100 - Potenza
Potenza - Italia
C.F. / P.Iva: 01659700767
Tel: 0971 601275
Fax: 0971 308018
info@studiodentisticogalizia.it

Social Share